Calcolo Età Ossea (Metodo Tw2)

Lo stato di maturazione scheletrica è dunque un ottimo indice della crescita di un individuo ed è largamente utilizzato in auxologia (settore della medicina che studia la crescita di bambini e adolescenti). Se un bambino ha uno sviluppo regolare, la sua età ossea concorda con quella cronologica. Un'età ossea ritardata rispetto a quella cronologica, pertanto, potrebbe esprimere una crescita "difettosa".
La misurazione dell'età ossea si ottiene mediante la radiografia della mano e del polso sinistro in proiezione antero-posteriore (per convenzione dettata dall’OMS). Non è un esame doloroso ed espone il giovane paziente ad una bassissima dose di raggi X e consente di conoscere il grado di maturazione dello scheletro di un bambino. Dall'osservazione di eventuali modificazioni dei segmenti ossei della mano e del polso, infatti, è possibile ricavare un'esatta valutazione dello stato di crescita, secondo tabelle di studio del metodo TW2 o metodo Fels.
se un bambino ha uno sviluppo regolare, la sua età ossea concorda con quella cronologica. Un'età ossea ritardata rispetto a quella cronologica, pertanto, potrebbe esprimere una crescita "difettosa". mentre un'età ossea anticipata rispetto a quella cronologica può stare ad indicare pubertà precoce.